Sale per depurazione e antigelo


Il sale(NaCl) per addolcitori viene impiegato per la rigenerazione delle resine sintetiche impiegate in tali impianti. Le resine sintetiche con il loro impiego tendono ad essere meno efficienti, necessitano quindi di lavaggi con acqua salata concentrata. Lo scopo di esse, che si presentano in piccole sfere porose contenute in appositi serbatoi, è quello di trattenere gli ioni di calcio e magnesio e rilasciare ioni di sodio ( scambio ionico ) . Questo scambio ionico non fa altro che addolcire l’acqua, ovvero renderla meno dura. Si definisce, in effetti, durezza dell’acqua in base al contenuto di ioni di calcio e di magnesio.

Sale in pasiglie per addolcitori Resimax

sale-resimaxSacco da kg 25. Prodotto iperpuro, con tenore di cloruro di sodio prossimo al 100%, di forma a cuscinetto ed ottenuto mediante la compressione del sale tra due cilindri. Questo processo produttivo dona alla pastiglia una resistenza altissima alla rottura ed allo schiacciamento. La qualità e la forma di questa pastiglia la rendono tra le migliori che si trovano in commercio.

Sale grosso Baleine

sale-baleineSale da kg 25. Ottenuto dall’evaporazione marina naturale. Sale in cristalli grossi, adatto sia per l’utilizzo negli addolcitori, sia per uso alimentare.

Sale iperpuro alimentare fino Salinor

Sacco kg 25. Sale in cristalli fini, iperpuro ricristallizzato con antiagglomerante per uso alimentare, adatto per la salatura di insaccati, impasti per pane, pizza.